Risparmia Comprando Casa!

Spiegare come funzionano le aste giudiziarie in poche righe sarebbe impossibile ma possiamo senz'altro affermare che rispetto a qualche anno fa il mercato delle aste immobiliari è molto cresciuto. Adesso è infatti possibile visitare gli immobili, cosa che "prima" non si poteva fare, oltre ciò, nel 2015 il governo Renzi, con l’obiettivo di accelerare i tempi delle esecuzioni immobiliari e rendere più appetibili gli immobili pignorati, ha stabilito che venisse "decurtato" del 25% il prezzo base d'asta. Ecco che nasce l'offerta minima con cui si può partecipare all'asta. Considerando che mediamente il prezzo fissato dal Tribunale sia del 30% inferiore al valore commerciale, capirete da soli quanto allettanti stiano diventando le vendite di case all’asta. Va comunque detto che una procedura dura mediamente 7-8 mesi (molto dipende anche da quando si fa il saldo prezzo e dalla volontà o meno di accendere mutuo) e che non è detto che il prezzo di aggiudicazione sia del 30% meno. Se infatti ci sono più offerenti inizia una vera e propria gara e la spunterà che offre di più, ecco perchè è importante conoscere l'immobile che vogliamo acquistare in asta, le varianti e le condizioni possono essere davvero tante. Affidarsi a chi sa consigliare come comportarsi è davvero INDISPENSABILE e poi ricorda:
" Se pensi che un professionista ti costi troppo, non sai quanto ti costerà un dilettante! " 
Informazioni